Da Porchiano: addio scuola!

La ex scuola elementare di Porchiano nel 2018.

Lo sgretolamento della frazione di Porchiano continua senza sosta, con cinica noncuranza di tutti, ciascuno mirando a meschini interessi di parte e a prese di posizione preconcette. Con il prossimo anno scolastico verrà attuata infatti la chiusura di tutte le classi di scuola elementare, dopo che la stessa sorte è già toccata alla scuola materna.

Incredibile a dirsi poi, è stata rifiutata dai genitori per l’anno prossimo perfino la presenza in paese della pluriclasse quarta e quinta, con tre maestre e dieci alunni. Chi ha fomentato questo rifiuto, facendo preferire il trasferimento quotidiano dei dieci bambini ad Amelia per inserirli divisi in classi di venticinque alunni, non ha contribuito di certo alla migliore scelta d’insegnamento, né ad una valida formazione dei figli.

Chiunque può capire che la soluzione invece prospettata, seppure per un solo anno, dalle superiori autorità scolastiche, avrebbe potuto consentire un insegnamento più indvidualizzato e di conseguenza un migliore inserimento dei bambini di quinta alla scuola media. Non trascurabile poi sarebbe stato il profitto con un anno di questo insegnamento anche per gli alunna di quarta elementare… Speriamo per i piccoli di Porchiano che i loro genitori ci ripensino… finché in tempo!

(Articolo senza firma, apparso su Il Banditore di Amelia di Amelia di febbraio 1993)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.