Le campanule di Porchiano

Sono un genere di piante erbacee, spesso perenni, di cui nella sola Italia se ne contano centinaia di specie diverse, per lo più spontanee. La loro impollinazione avviene per mezzo degli insetti, le api (come quella che si vede nella foto qui sopra), oppure anche le farfalle, comprese quelle notturne. A Porchiano sono molto amate, non solo per la loro bellezza, ma anche perché crescono tranquillamente in mezzo ai sassi delle case e lungo i bordi dei vicoli. Ma c’è un altro motivo che le rende particolarmente care a tutti i porchianesi: la loro fioritura inizia generalmente nei giorni che precedono la festa di maggio di Santa Cristina (il dieci del mese) e quindi sono particolarmente indicate per abbellire tutto il borgo. Fare una passeggiata fra le sue stradine, in questi giorni, è un’emozione continua nell’ammirare la bellezza di questi fiorellini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.