I bambini e le bambine Saharawi a Porchiano del Monte

Un gruppo di una decina di bambini e bambine Saharawi ha trascorso ieri con alcuni accompagnatori una giornata spensierata presso la Foresteria del Sentiero di Palliccio, nella campagna di Porchiano del Monte.

La finalità del programma “Piccoli Ambasciatori di Pace” è di realizzare sul territorio nazionale italiano l’accoglienza estiva di bambini e bambine provenienti dai campi profughi Saharawi e permettere loro di essere testimoni della causa del proprio popolo.

Durante il periodo di permanenza, con i loro accompagnatori, vengono tra le altre cose sottoposti ad un accurato controllo del loro stato di salute.
Il soggiorno estivo sta avvenendo presso strutture di accoglienza di diversi comuni del Lazio.

I Saharawi vivono dal 1975 divisi tra i territori occupati dal Marocco e i campi profugi di Tindouf (Algeria). Nel 1982 il Marocco ha iniziato la costruzione di un muro di sabbia di più di di duemila km renendolo zona militare con bunker, fossati e campi minati, con l’obiettivo di proteggere il territorio occupato.

Nei giorni scorsi i bambini e le bambine sono stati ricevuti dalla Regione Lazio e dalla Camera dei Deputati, dove hanno incontrato il presidente Fico.

sentierodipalliccio.blogspot.com

www.facebook.com/sentierodipalliccio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.