I gatti di Porchiano

Porchiano ospita un buon numero di gatti, randagi e di proprietà. Sono uno spettacolo, e sono anche utili perché tengono lontani i topi. Ma ovviamente non possono crescere ancora, perché c’è un limite oltre il quale la loro presenza diventerebbe problematica, e pericolosa per i gatti stessi.
Per questo motivo, un gruppo di persone che hanno a cuore la vicenda, ha dato il via ad una serie di iniziative per cercare di monitorare ed eventualmente contenere il fenomeno in modo civile e rispettoso della salute degli animali, promuovendo le sterilizzazioni (anche utilizzando i servizi pubblici) e le adozioni.
Il primo passo, per poter conoscere a fondo la situazione e prendere le adeguate contromisure, è quello di censire tutti i gatti che vivono nel paese. Per fare questo, è stato creato un gruppo facebook, nel quale si possono inserire le foto degli animali e indicare se sono di proprietà, se sono sterilizzati, chi eventualmente se ne occupa e ogni altra informazione utile. E’ chiesta la partecipazione di tutti (chi non utilizza facebook o in generale il pc può tranquillamente farsi aiutare) perché soltanto in questo modo sarà possibile avere un quadro preciso della situazione e svolgere tutte le attività per arrivare ad un rispettoso rapporto tra animali a quattro e… due zampe.

gatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.