Archivi tag: sentiero di palliccio

Pizzica e Spizzica a Palliccio

Sabato 13 maggio, presso la foresteria del Sentiero di Palliccio, dalle ore sedici e trenta, nuova iniziativa di solidarietà dedicata all’orfanotrofio Sonrisa in Nepal, la struttura che accoglie bambini orfani a Kathmandu e che da alcuni anni ha una sorta di gemellaggio con Porchiano del Monte. Questa volta si tratta di un pomeriggio dedicato alla pratica della Pizzica, il ballo tradizionale salentino che ormai ha valicato i confini della Puglia per essere apprezzato dappertutto. Grazie alla collaborazione con il gruppo Cori Pizzicati a partire dalle sedici e trenta si terrà una lezione/workshop di passi base di Pizzica, tenuta da Giulia (il contributo richiesto è di 5 euro); alle diciotto e trenta una Spizzicata, cioè un buffet/aperitivo e a seguire i Cori Pizzicati, uno spettacolo in cui poi balleremo tutti insieme. Il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto all’orfanotrofio Sonrisa.
Per informazioni chiamare Federica 339 3794996 oppure Manuela 349 6728931.
Per prenotare la lezione di Pizzica, chiamare Giulia 340 2160021. E’ opportuno calzare scarpe basse e portare un bel foulard!
Se qualcuno vuole portare qualcosa per il buffet, è cosa gradita! Ma che sia per non più di sei o sette persone, altrimenti c’è il rischio di sprecare. Vi chiediamo gentilmente di portare soltanto cose vegetariane o vegan, grazie.
Si consiglia di lasciare l’auto lungo la Provinciale, all’ingresso del Sentiero di Palliccio, avendo cura di non intralciare il traffico. E’ consigliato portarsi dietro una torcia per muoversi quando farà buio.

Pasquetta a Porchiano del Monte

Il Lunedì dell’Angelo, che quest’anno cade il 17 aprile, popolarmente chiamato Pasquetta, è la giornata tradizionalmente dedicata alle gite fuori porta. Pare che questa consuetudine sia nata in ricordo dell’apparizione che Gesù fece ad alcuni discepoli in viaggio verso Emmaus, a pochi chilometri da Gerusalemme. In Italia questa giornata è diventata festa a partire dal dopoguerra, per allungare le celebrazioni pasquali.
Porchiano è una meta ideale per trascorrere piacevolmente questa giornata rispettando la tradizione.
La mattina del 17 infatti, a cura della locale Pro Loco, è stata organizzata una camminata di circa nove chilometri che unisce le cinque chiese nel paese e nei boschi circostanti. Si tratta di una piacevolissima passeggiata, adatta a tutti, con partenza alle dieci dal Parco Mattia e pranzo finale, al costo complessivo di dodici euro. E’ previsto un menù vegetariano. Le iscrizioni si possono effettuare presso il Circolo oppure scrivendo a info@prolocoporchianodelmonte.it.
Nel pomeriggio, chi ha ancora voglia di camminare, può raggiungere invece il Sentiero di Palliccio, a circa tre chilometri dal paese, un percorso corredato da una cartellonistica esplicativa della flora e della fauna locale. Per farlo tutto, occorre meno di un’ora e l’ingresso è gratuito.
Non dimenticate la macchina fotografica!

Notte della Civetta a Porchiano

Civetta, foto di Nicola Lodigiani.

Si ripete ogni due anni in contemporanea in molti luoghi d’Europa, ed è una iniziativa volta a promuovere la conoscenza dei rapaci notturni, giunta alla sua dodicesima edizione. A Porchiano, e più precisamente al Sentiero di Palliccio, sabato 11 marzo 2017, a partire dalle diciotto e trenta, un educatore e divulgatore ambientale, Massimo Ceci, parlerà dell’interessante mondo degli Strigiformi. Seguirà poi una escursione notturna sul percorso del Sentiero, con sosta al punto di ascolto e osservazione per ascoltare questi affascinanti uccelli notturni. La cena è prevista al sacco, ognuno provvede per sé. La partecipazione è gratuita, e chi vorrà potrà lasciare un contributo per la manutenzione del Sentiero. E’ indispensabile partecipare mantenendo il più possibile il silenzio per evitare di disturbare gli animali. E’ opportuno portare una torcia o lampada frontale, da usare però soltanto in caso di bisogno. Per partecipare occorre prenotarsi inviando a una mail a Marcello Paolocci: marcellopaolocci@yahoo.it.

Passi e canti d’amore

passi_canti_amore

Sabato 17 settembre, dalle 17.30 alle 20, evento a sostegno delle popolazioni vittime del terremoto: “Passi e canti d’amore”. Alle 17.30 passeggiata da Porchiano a Palliccio (ritrovo nel piazzale antistante l’ufficio postale); alle 19 concerto per voce, organetto, tamburo e chitarra, a cura di Susanna Ruffini, Alberto Berettini e alcuni allievi del suo corso di chitarra; a seguire, aperitivo e buffet (è gradita la collaborazione nella preparazione dei piatti, meglio se vegetariani!); alle 20 passeggiata di rientro a Porchiano.
La partecipazione è ad offerta libera ed il ricavato sarà versato sulla piattaforma web messa a disposizione dalla Regione Umbria a sostegno delle vittime del terremoto.
Per informazioni: Federica 339 3794996.

Caccia fotografica, escursione e incontro sulle erbe

Sabato 21 giugno 2014, a partire dalle 18.30, avrà luogo una iniziativa al sentiero di Palliccio dedicata alle erbe spontanee, con particolare riferimento a quelle che secondo la tradizione sono dette di San Giovanni (con questa specifica denominazione soprattutto l’iperico, ma anche altre), e che avrebbero – se raccolte la notte dedicata al santo – particolari proprietà farmacologiche. L’iniziativa è promossa dagli amici del sentiero di Palliccio e dall’associazione Per Giove.
L’evento è preceduto da un concorso fotografico (termine invio fotografie: 20 giugno), dedicato a dieci specifiche erbe: Borragine, Damigella, Elicriso, Iperico, Ligustro, Malva, Melissa, Menta, Rosmarino e Vitalba. Le immagini (uno scatto per ogni pianta) dovranno essere in formato jpg, e inviate al seguente indirizzo di posta elettronica: contatto@pergiove.net, indicando nome, cognome, età, indirizzo, telefono e luogo dello scatto (preferibilmente, ma non obbligatorio, lungo il sentiero di Palliccio). Il regolamento in dettaglio è consultabile qui.
Nel tardo pomeriggio del 21, alle ore ore 19, avrà luogo una escursione lungo il sentiero, durante la quale Roberto Benatti parlerà di alcune tradizioni legate alle diverse piante che si incontrano.
A partire dalle 20 ci troveremo invece presso la foresteria del sentiero per visionare le foto ricevute, premiare le migliori (con prodotti offerti dall’azienda Contropodere) e partecipare ad una piacevole dissertazione sulle proprietà delle erbe, a cura della dottoressa Francesca Montalto.
Sarà presente un buffet dedicato alle erbe!
Per partecipare all’evento, è richiesto un contributo di 3 euro, che saranno devoluti all’orfanotrofio nepalese Sonrisa, di cui ci parleranno alcune volontarie.
E’ gradita la prenotazione!
Il sentiero di Palliccio è raggiungibile percorrendo la provinciale che da Porchiano scende verso Attigliano, e seguendo l’apposita segnaletica a partire dalla bacheca posta sulla strada.

Per informazioni:

La bacheca posta sulla provinciale, a sinistra scendendo da Porchiano ad Attigliano.