Abbattuti i cedri: il comunicato dell’Assessore

Puntuale è arrivato il comunicato dell’Assessore all’Ambiente Avio Proietti Scorsoni, a proposito dei cedri abbattuti. Comunicato che pubblichiamo integralmente. (MP)

Oggi sono stati tagliati gli ultimi tre grandi Cedri del Libano adiacenti la Via Carlo Alberto, fronte Ufficio Postale, il primo è stato abbattuto lunedì 9 Aprile.
Siamo stati costretti a farlo per i probabili danni che gli alberi avrebbero potuto arrecare a persone e cose.
L’iter è iniziato, da diverso tempo, con le segnalazioni di alcuni cittadini e dal successivo controllo eseguito dal ns Agronomo Dott. Maurizio Borseti il quale ha relazionato lo stato degi alberi. A seguire è stata richiesta l’ Autorizzazione Paesaggistica alla Soprintendenza trattandosi di Zona Vincolata.

E’ previsto il reimpianto di un numero equivalente di essenze arboree autoctone, per la loro localizzazione si procederà quanto prima ad una verifica per stabilire se ricollocarle sullo stesso posto oppure in altro luogo. In ogni caso verranno poste a dimora alberi con caratteristiche vegetative tali da non riproporre le problematiche generate dalle piante tagliate.
Al riguardo il nostro Consigliere Gianni Gatti, già da diversi giorni ha preso contatti con l’ Agenzia Forestale per reperire un numero sufficiente di alberi sia per la Frazione di Porchiano che per le altre.

Vorrei assicurare che il verde, specialmente nelle zone urbanizzate, sta a cuore anche a chi scrive, però non possiamo non subordinarlo alla pubblica incolumità, quando ne ricorrano le probabilità di rischio.
Altri abbattimenti dobbiamo eseguirli anche nelle altre frazioni e nello stesso capoluogo, è già stata redatta una scala delle priorità da rendere compatibile anche con la disponibilità dei ns operai aggiungo “TUTTO FARE” (che non mi stanco di ringraziare) è evidente che nei casi di emergenza ci rivolgiamo anche ad altri operatori e/o ai VV.FF..

Non sottoporremo mai la SICUREZZA all’aspetto economico ne ad altre, seppure condivisibili, considerazioni.

(Assessore All’Ambiente)

2 pensieri su “Abbattuti i cedri: il comunicato dell’Assessore

  1. Daniele Giombi

    Il legno siete riusciti a venderlo? Ê piuttosto pregiato, specie di quella taglia ed età senza malattie.

    Rispondi
  2. NADIA Agostini

    Le belle notizie non arrivano mai ma quelle brutte sono.velocissime. Cosi veloci che prima di saperlo erano già abbattuti i poveri cedri. Per la sicurezza dei cittadini……si è detto! Ma fatemi il piacere!!!!!!! Tante altre cose sono pericolose e stanno li da annni. Quanto ci costa questo scherzetto? E come li sostituiamo i poveri cedri? Fra quanti anni?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *